Il Quarto Imprevisto
Quattro persone che si affacciano nell'universo musicale cercando di trovare una chiave di lettura al proprio presente.

Un linguaggio universale ma dalle mille sfumature...è l’intenzione che anima la loro musica: dai testi (in italiano) alle armonie, alle ritmiche utilizzate, tutto quanto nel tentativo di fondere quattro identità distinte in un’unica, simbiotica matrice sonora. 2010: l'incontro imprevisto e l’idea comune della ricerca di un sound che riesca a guidare l’ascoltatore attraverso strade diverse verso un’unica direzione. Questo l’obiettivo posto alla base del primo lavoro in uscita della band: dieci tracce, affreschi di emozioni condivise e codificate in pochi minuti di note e parole, che corrono e si rincorrono su percorsi messi in parallelo.

Quattro persone si affidano all'imprevedibilità del caso invitando tutti ad entrare nel loro mondo.

Antonio Gera - voce e chitarra
Emiliano Berti - basso
Giovanni Feliciello - chitarra
Riccardo Schmitt - batteria